CHIRURGIA ODONTOSTOMATOLOGICA

CHIRURGIA ODONTOSTOMATOLOGICA

La voce all'esperto

COS’E’ LA CHIRURGIA ODONTOSTOMATOLOGICA?

Consiste nella diagnosi e trattamento chirurgico delle patologie, traumi e difetti che compromettono gli aspetti funzionali dei tessuti molli e duri della bocca (asportazione chirurgica di cisti e granulomi, estrazione di denti del giudizio inclusi).

L'esperto risponde

F.A.Q.

In questa sezione forniamo una serie di risposte alle domande più frequenti relative a questo settore.

Quando deve essere estratto un dente del giudizio?

L’estrazione del dente del giudizio si può rendere necessaria per motivi ortodontici (con la rimozione si crea lo spazio necessario per il riallineamento dei denti), per carie della stesso qualora la sua posizione non fosse compatibile con adeguate cure dovute alla problematica accessibilità? del dente stesso, per infiammazioni/infezioni ricorrenti che possono coinvolgere anche i denti vicini. II fatto che il dente del giudizio sia incluso (parzialmente o totalmente ricoperto dalla gengiva e dall’osso alveolare) o malposizionato non è di per se un’ indicazione all’estrazione di tale elemento dentario.

Come mantenere una corretta igiene orale dopo un intervento chirurgico?

L’igiene orale dopo un intervento chirurgico è estremamente importante per evitare l’insorgere di un’eventuale infezione della ferita, ascessi o altre complicanze. Sarà il medico a fornire tutte le istruzioni che il paziente seguirà nei giorni seguenti l’intervento.

L’estrazione del dente del giudizio è un intervento doloroso?

L’intervento non è doloroso. Nel post-operatorio con adeguata terapia farmacologica si possono evitare episodi di gonfiore e malessere.

Non hai trovato la risposta che cercavi?

Chiamaci 0825 188 6262

Oppure contattaci…

Ti ricontatteremo quanto prima

Alcune delle nostre specializzazioni